Obiettivi Come Fare Le Scelte Giuste

agosto 4th, 2016 § 1 comment

Obiettivi“Grandi Obiettivi fanno grande un uomo” Sthephen Littleword

Obiettivi, come fare le scelte giuste? perché sono così importanti? E perché devi farne una lista? perché senza obiettivi non hai una direzione. Ma è davvero tutto qui?

Cosa puoi controllare

Gli obiettivi quindi ti danno una direzione. Ci sono quelli a lungo termine che stabiliscono il punto di arrivo di un percorso, poi ci sono quelli a medio termine una specie di mappa di controllo per capire se sei sulla strada giusta. Poi ci sono gli obiettivi giornalieri, micro risultati che cerchi di portare a termine ogni giorno.

Se ti chiedessi dove hai la maggior parte del controllo, cosa mi risponderesti?

Chiaramente sugli obiettivi giornalieri, perché parliamoci chiaro qundo sei costretto a rispondere alla domanda galattica: dove vorresti essere tra 5 anni o fra 10 dieci anni? Alla resa dei conti è davvero difficile riuscire a far combaciare una visione così a lungo termine con la realtà quotidiana. Non puoi controllare tutte le variabili che ci sono in periodi così lunghi.

Ma allora gli obiettivi a medio termine? non servono proprio a questo? per non perdersi lungo la via? Esatto questo è il loro ruolo. Ma ti faccio le stesse domande su cui ho ragionato un po anche io:

  • Come completo il percorso?
  • Come fare le scelte giuste?
  • Come stabilisco quali azioni compiere?

Come vedi si torna sempre al cuore della domanda principale: Dove ho il controllo?

Inizia dalla fine

Quando ho delle domande che riguardano la gestione del tempo e degli obiettivi, corre in mio aiuto il libor dei Stephen Covey, le sette abiudini delle persone di successo. E la risposta lentamente affiora. Riprendiamo le tre domande:

Come completo il percorso?: Se sai che c’è un percorso di logica sai anche dove va a finire. Gli obiettivi galattici che ti spigono ad immaginarti tra 5/10 anni servono solo a stabilire che c’è un percorso e una fine. La limitazione temporale anche se così lontana incornicia l’obiettivo. A questa prima domanda rispondo con la fantasia.

Immagino tutto il mio progetto e le tappe principali da percorre.

Come fare le scelte giuste?: La differenza tra un sogno e un progetto è la conoscenza. Ad esempio se sogni la casa sull’albero il progetto sarà studiare l’albero migliore, studiare la dimensione e le misure della casa, trovare il materiale e così via.

Definisco sempre più nei particolari la realtà del sogno.

Come stabilisco quali azioni compiere?: L’azione quotidiana è l’unica cosa che ti fa crescere. L’azione ti rende fiducioso nei tuoi mezzi, ti da coraggio e ti rende più sicuro giorno dopo giorno.

I micro risultati sostengono tutta la struttura.

Covey mi ricorda che le cose accadono due volte, prima nella mente e poi nella realtà. Iniziano dalla fine che puoi solo immaginare, passano attraverso le tue mani che scrivono il progetto con tutti i particolari e vivono nelle azioni quotidiane con tutti i fallimenti, le soluzioni geniali e la realizzazione finale.

Ogni giorno il meglio di te

Ora che hai compreso l’importanza degli obiettivi, passiamo alla seconda domanda:

Perché devi fare una lista degli obiettivi?

Perché sono il ponte che devi attraversare per arrivare alla fine del progetto che hai in mente.

Fai attenzione non sono lo stumento sono il percorso. Per ogni obiettiv0 che stabilisci per quanto piccolo o semplice da realizzare hai bisongo di una abilità personale. Quando fai una lista di obiettivi stai scegliendo anche quale ponte attraversare, quale strumento personale ti serve e quale abilità metterai in campo per portare a termine la missione. Stai mettendo in campo il meglio di te.

Come fare le scelte giuste

Anche se la metti sotto forma di domanda, ti dico subito che non esistono scelte giuste o sbagliate. Non esiste la risposta perfetta, altrimenti ognuno farebbe le stesse scelte. Ma esiste una domanda che puoi farti che ti aiuta trovare le tue rispsote:

Cosa è importante per me?

Ti do due suggerimenti su come provare a rispondere a questa domanda:

1 – Non concentrarti sugli obiettivi di tutta la vita, altrimenti cadi nella trappola della domanda galattica. Pensa a qualcosa che vuoi realizzare nei prossimi mesi, fai uscire la forza degli obiettivi a breve termine, qualcosa che ti dia passione e di cui puoi vedere già da adesso l’arrivo.

2 – Scegli un solo obiettivo giornaliero da realizzare dove poter mettere tutta la tua passione e dove puoi sviluppare al meglio tutte le tue abilità e conoscenze.

Le scelte giuste sono quelle guidate dalla passione e da una visione chiara di cosa stai facendo. Sono le scelte che ti guidano verso la meta finale.

Vivi la versione migliore di te stesso

Per realizzare i tuoi obiettivi devi prendere dei rischi, devi migliorarti devi cambiare abitudini e modo di pensare. Serve tutto te stesso, anzi serve la versione migliore di te. Te lo ripeto;

Per realizzare i tuoi obiettivi serve la versione migliore di te

Quando metti in pratica con azioni pianificate il tuo progetto stai facendo delle scelte. Ma non stai scegliendo solo il tuo percorso, stai scegliendo anche quella parte di te che è in grado di realizzare l’obiettivo che hai scelto. Le scelte che farai servono a farti crescere a diventare più forte e capace di completare il percorso straordinario da dove sei adesso a dove vuoi arrivare.

 

Image courtesy of suphakit73 at FreeDigitalPhotos.net

 

P.S. Hai scaricato l’ebook LiberaMente? La GUIDA GRATUITA per fare chiarezza nei pensieri e liberare la creatività e l’intuizione clicca qui per sapene di più

 

 

Related Posts with Thumbnails
mi trovi su

Roberto

Blogging, Networking e Arti Marziali. Sono le passioni che coltivo che mi aiutano a migliorare e percorrere la Via della Crescita Personale.
mi trovi su

§ One Response to Obiettivi Come Fare Le Scelte Giuste

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dove ti trovi?

Stai leggendo il post Obiettivi Come Fare Le Scelte Giuste su LeBuoneAbitudini.

meta