Colazione Sei Ragioni Per Non Saltarla

agosto 3rd, 2016 § 5 comments

colazione 6 ragioni“Non bisogna preoccuparsi di ciò che si mangia ma con chi si mangia” Epicuro

La colazione l’ho sempre associata ai ricordi delle vacanze. Una fetta enorme di ciambellone, latte sul fuoco e quel profumo di libertà che sono i giorni di vacanza.

Il corpo il nostro tempio

Quando sei giovane difficilmente ti preoccupi di cosa mangiare a colazione. Un corpo potente, sano e carico di energia è qualcosa che dai per scontato. Quello che sei impegnato a fare è vivere la vita pienamente e con passione e nemmeno ti passa per la testa che il carburante necessario, quello di qualità quello che ti dà l’energia necessaria fino all’ultimo minuto della giornata è quello che metti dentro il tuo corpo a colazione.

Una colazione euqilibrata nutre la mente, ti mettete di buon umore, incide sulla tua salute, sul tuo corpo e su tutti gli organi interni.

Ippocrate, padre della medicina moderna con una citazione definisce il corpo un tempio e come tale va rispettato. E’ un coinvoglimento su tre livelli, fisico, mentale e spirituale.

Un buon inizio

Il tuo corpo ti accompagna tutta la vita. Quindi le regole del paragrafo precedente valgono a qualsiasi età. Che tu sia giovane, di mezza età o anziano cosa mangiare a colazione dovrebbe essere la domanda che ti accompagna ogni volta che ti prepari a farla. Sai perché? perché il tuo corpo, il tuo spirito e la tua mente hanno lavorato duro tutta la notte per riequilibrarsi, per riparare i danni e per farti sentire quel leone capace di mangiarsi la giornata che sta per iniziare con un solo boccone.

Con chi ti siedi a tavola?

Rileggi un momento l’aforisma di Epicuro. Non è questione di cosa mangiare ma con chi mangiare. Il chi non è riferito solo alle persone, ma anche ai nemici che sono nel cibo e che minano la salute del tuo corpo.

  • Zucchero raffinato
  • diabete
  • colesterolo
  • cibo di scarsa qualità

Quante volte hai letto e sentito queste parole? Quante volte con spensieratezza le hai sorvolate pensando che tanto non ti rigurdavano? Perché hai pensato, io ho un corpo sano. Nemmeno ti ha sfiorato l’idea di una manutenzione preventiva di questa macchina perfetta affinché il corpo sano rimanesse tale.

Colazione: sei buone ragioni per non saltarla

Come avrai intuito, questo post non è alla ricerca della colazione ideale e tantomeno ci sono ricette per la colazione perfetta. E’ piuttosto la ricerca di ragioni per non saltarla o farla in modo sbagliato. E’ quel passo prima, il passo che ti porta a costruire una buona abitudine e creare uno stile di vita atraverso la conoscenza, la presa di coscenza e la disciplina. Queste prime tre ragioni sono razionali non fisiche. Vediamole:

Disciplina: Spesso si salta con la scusa di non avere tempo. Eppure tutti abbiamo le stesse ore, qual è allora la vera scusa? la scusa è che preferisci dormire quei cinque minuti in più, ti alzi all’ultimo secondo già in affanno e carico di stress perché la mente è prioiettata alla giornata lavorativa senza darle il tempo di nutrirsi e attivarsi in modo corretto.

Presa di coscenza: ancora una scusa valida è se mangio appena sveglio mi sento gonfio. Hai dato il tempo giusto al corpo di svegliarsi? prova ad alzarti prima al mattino, riattiva con calma tutte le funzioni corporee e mentali e prova diversi cibi energetici per fare colazione. Ad esempio prendi coscenza dei tre livelli, corpo mente e spirito con la pratica del silenzio.

Conoscenza: Cosa mangi a colazione? I quattro nemici che ti ho indicato prima sono la causa degli ingorghi nelle tue vene. La linfa vitale, il tuo sangue, con quale carico energetico scorre nelle vene? Porta anche veleno agli organi interni?

Queste sono le prime tre  ragioni e già potrebbero bastarti, ma approfondiamo e vediamone altre due, a livello fisico.

Migliori funzioni cerebrali: La parola che scorre in questo post è ENERGIA. Te l’ho scritta maiuscola porprio perché è fondamentale, l’energia non si vede ma si sente, l’energia si produce non è infinita, l’energia è frutto di una sana alimentazione che va dalla colazione al pranzo alla cena. Sai chi è il maggiore consumatore di tutta questa energia? Il CERVELLO. Una piccola nota su questo straordinario strumento che abbiamo tra le orecchie:

Il cervello umano è alimentato e utilizza il glucosio (zucchero) come unica fonte di energia e quindi un componente importante della colazione dovrebbe includere carboidrati. Saltare la prima colazione spinge il cervello a lavorare di più si va in ipoglicemia e recupera l’energia necessaria dai muscoli demolendoli letteralmente e attarverso il cortisolo si produce uan forte carica di stress.

Controllo del peso: La colazione è un carico di energia. Mette in moto il metabolismo che rifornisce di questa energia muscoli e cervello per gran parte della giornata. Se salti questo passaggio, sarà inevitabile poi andare a cercare con desiderio e poca razionalità il cibo che fa ingrassare fino ad immagazzinare non più energia di qualità ma grasso.

Le ultime due, il livello spirituale.

Felicità e gioia: La spensieratezza di un corpo sano. Non è sempre la ragione che ci fa compiere determinate azioni. Non possiamo pensare solo in modo razionale. C’è il livello spirituale che deve essere ascoltato e nutrito. Se hai notato, ho aperto il post con un ricordo associato alla colazione. E’ importante anzi è vitale trovare la gioia e la felicità nelle piccole cose di tutti i giorni;

la colazione non è solo l’atto del mangiare per nutrirsi, è un rituale del mattino.

La spritualità è rendersi conto del cibo come energia vitale, è goderre di ogni gesto che fai come un rito propiziatorio alla giornata che vivrai. Prenditi il tempo di apparecchiare la tavola, ferma la mente sull’istante e sul cibo che stai mangiando. Hai la possibiltà di poter mangiare seduto senza correre e senza la paura di non averne abbastanza. Sei nel livello spirituale del tuo essere al mondo.

Image courtesy of nenetus at FreeDigitalPhotos.net

P.S. Hai scaricato l’ebook LiberaMente? La GUIDA GRATUITA per fare chiarezza nei pensieri e liberare la creatività e l’intuizione clicca qui per sapene di più

Related Posts with Thumbnails
mi trovi su

Roberto

Blogging, Networking e Arti Marziali. Sono le passioni che coltivo che mi aiutano a migliorare e percorrere la Via della Crescita Personale.
mi trovi su

§ 5 Responses to Colazione Sei Ragioni Per Non Saltarla"

  • martina scrive:

    Ciao Roberto, hai proprio ragione! Bello il tuo post, condivido le tue idee. Anche per me la colazione è veramente un rituale, a volte apparecchio la tavola in maniera diversa, originale..metto dei tronchi di legno, fiori, piante, gioco con i colori.. piccoli gesti, ma che mi fanno star bene..così inizio la giornata con il mio momento zen e quindi con il piede giusto!
    Un abbraccio, Martina

  • Roberto scrive:

    Cia Martina, hai di nuovo colto nel segno. Il rituale è tutto nella preparazione, è come nutrire il corpo, la mente e lo spirito. Gli stessi gesti esterni si riflettono dentro di noi.
    Così come apparecchi e arricchisci l’esterno così le emozioni positive e il senso di gratitudine e del gusto di fare qualcosa di paicevole arricchiscono lo spirito. Un ottimo inizio di giornata :-)

  • Carla scrive:

    Il mio momento preferito. Grazie Roby

  • Roberto scrive:

    Vero Carla? E’L’intimità con la propria mente…

  • Carla scrive:

    Vero Roby. La casa dorme ancora ed io tutta sola posso prendermi cura di me

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dove ti trovi?

Stai leggendo il post Colazione Sei Ragioni Per Non Saltarla su LeBuoneAbitudini.

meta