Cinque Parole Per Cambiare Vita

agosto 11th, 2016 § 1 comment

Cambiare Vita

“Il compito più difficile nella vita è quello di cambiare se stessi” Nelson Mandela

Cambiare vita a parole, molti lo fanno. E ci sono parole che il cambiamento lo portano davvero. Ma perchè quando vogliamo imprimere una direzione diversa nella nostra vita diventa così difficile?

Trasformazione o cambiamento?

Osserva la foto. La porta è la meta finale che una volta superata promette cieli azzurri. Poi ci sono le scale un pò nell’ombra ma comunque la via più sicura per arrivarci.

Spesso noi siamo concentrati solo sulla porta, perché è grande è luminosa e rivela la promessa. Ma trascuriamo il percorso per arrivarci. Se cercassimo di raggiungerla con un enorme salto superando così tutta la rampa di scale ci sarebbe il rischio di cadere e farsi male seriamente.

Per arrivare al cambiamento è necessario prima una trasformazione. Per rimanere nella metafora la porta rappresenta il cambiamento, le scale sono la trasformazione che uno scalino per volta dobbiamo percorrere per evitare di cadere fallire e farci male.

Cambiare vita rimane difficile quando non accettiamo di fare il percorso di trasformazione, non accettiamo l’idea che bisogna lasciare il luogo sicuro dove siamo, addentrarci nell’oscurità e un passo alla volta dirigerci verso i cieli azzurri.

Cinque parole per cambiare la vita

Oggi voglio condividere con te un percorso fatto i cinque parole. Un percorso che potrà portare quei cambiamenti che cerchi nella vita. Torna di nuovo ai piedi della scala e immagina che ogni scalino sia una parola, ogni volta che ne sali uno la parola ti svela come trasformare una parte di te. Iniziamo a salire:

Primo gradino: Consapevolezza

Il primo passo per salire la scala della trasformazione è prendere consapevolezza di dove sei. Essere consapevole, non significa solo rendersi conto di qualcosa, ma avere la coscienza di comprendere intimamente cosa sta accadendo. E’ sia l’accettazione della situazione attuale che la comprensione di dover cambiare qualcosa.

Secondo gradino: Futuro

Appena si mette il piede sul primo gradino, lo sguardo per istinto si alza verso la porta. Si guarda al futuro, si guarda verso la fine, verso quel qualcosa che ti darà la tranquillità o quanto meno avrà qualcosa di diverso da offrire. Ma subito dopo devi riportare gli occhi sulle scale altrimenti c’è il rischio di inciampare. Dopo una rapida occhiata al futuro torna nel presente, consapevole di dove sei, concentrato sul passo successivo.

terzo gradino: Ignoto

Non sai di preciso cosa ti aspetta. Hai appena iniziato la scalata, sai che c’è un percorso, hai visto che alla fine c’è una porta ma dietro di preciso non riesci a comprendere cosa ci sarà, ti è dato vedere solo un piccolo spiraglio, quanto basta per darti la giusta motivazione per continuare. Sei ancora nell’ombra, ignori tutti i dettagli ma il quadro generale merita la tua fatica.

Quarto gradino: Credere

Cambiare vita è un atto di fede. Devi credere di potercela fare, devi credere che la scala ti sosterrà, devi credere che dietro la porta ci sia il sogno, devi credere che la trasformazione sia necessaria per arrivare al cambiamento. Devi credere in te.

Quinto gradino: Lasciare andare

L’azione più difficile. Lasciare andare le sicurezze per poterti muovere. Il cambiamento è difficile perché lasci qualcosa a cui sei fermamente aggrappato, qualcosa a cui hai affidato la tua vita fino ad oggi, qualcosa che ti ha dato sicurezza ma che ti ha anche impedito di realizzarti pienamente e ti dirigi verso qualcosa di cui riesci a vedere solo i contorni, che al momento è solo un’idea ma che ti attrae con una forza magnetica. Il tuo sogno.

Ti vedo diverso, hai fatto qualcosa?

Ed eccoci davanti alla porta, ancora un passo e sei dentro i tuoi cieli azzurri.

Dal chi ti è vicino arriva la famosa frase; “Ti vedo diverso, hai fatto qualcosa?” Le persone intorno a te vedono il cambiamento, tu senti la trasformazione.

Cosa è cambiato? all’apparenza poco, ma dentro di te hai sviluppato una nuova e potente consapevolezza.

Ogni cambiamento nella vita arriva dalla scoperta di chi siamo, è la naturale conseguenza dalla dedizione che hai avuto nel cercare di migliorarti attraverso un percorso di trasformazione.

E adesso?

Ti lascio davanti alla porta, ti lascio al tuo sogno perché solo tu puoi sapere cosa c’è dall’altra parte. Il percorso di trasformazione ci riverla per quelli che siamo, nella nostra unicità e per questo motivo anche se condividiamo il viaggio con le persone che più contano per noi, il cambiamento è diverso per ognuno di noi.

la vita cambia nel momento stesso in cui iniziamo a cambiare noi stessi

Image courtesy of Sira Anamwong at FreeDigitalPhotos.net

P.S. Hai scaricato l’ebook LiberaMente? La GUIDA GRATUITA per fare chiarezza nei pensieri e liberare la creatività e l’intuizione clicca qui per saperne di più

 

Related Posts with Thumbnails
mi trovi su

Roberto

Blogging, Networking e Arti Marziali. Sono le passioni che coltivo che mi aiutano a migliorare e percorrere la Via della Crescita Personale.
mi trovi su

§ One Response to Cinque Parole Per Cambiare Vita

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dove ti trovi?

Stai leggendo il post Cinque Parole Per Cambiare Vita su LeBuoneAbitudini.

meta