Abitudini Quotidiane / Togli Qualcosa

maggio 17th, 2016 § 0 comments

ID-10057721“Assorbi ciò che è utile, scarta ciò che non lo è, aggiungi ciò che è unicamente tuo” Bruce Lee

Sapresti trasformare in abitudini quotidiane questo aforsima di Bruce Lee? Non ti sto chiedendo di diventare un praticante di arti marziali, ma semplicemente di adottarne il principio. Imparare a togliere qualcosa dalla tua vita, scartare piuttosto che aggiungere.

Migliora ciò che già possiedi

Quando si parla di crescita personale c’è il rischio di finire nell’inganno e nella convinzione di dover aggiungere sempre qualcosa per migliorarsi. Alla fine ci si carica solo di tante cose inutili, si perde la propria personalità e l’unicità che ci contraddistingue. Come diceva anche Michelangelo, le sue opere d’arte erano gà nel blocco di marmo, lui doveva solo togliere il superfluo e far venire alla luce l’essenziale.

La vera essenza della crescita e del miglioramento personale è nel riuscire a togliere piuttosto che aggiungere, è la ricerca della nostra unicità.

Come opere d’arte abbiamo già dentro di noi la nostra unicità, possiamo iniziare a farla emergere togliendo giorno per giorno un po della corazza che ci circonda.

Abitudini quotidiane: togli qualcosa

L’abitudine di togliere qualcosa inizia col tenersi d’occhio. Cosa devi tenere d’occhio? e cosa devi togliere? Ti faccio un esempio, per abitudine prima di uscire di casa dai un ultimo sguardo allo specchio, vedi se sei vestito bene, se ti piace la tua immagine se sei ordinato e togli o modifichi quel qualcosa che non ti piace o non c’entra nulla con l’idea che hai di te. Lo fai quasi inconsciamente perché ti piace sentirti bene, perché vuoi fare una buona impressione.

Per raggiungere la conoscenza aggiungi qualcosa ogni giorno. Per conquistare la saggezza togli qualcosa ogni giorno Lao Tzu

Nell’esempio che ti ho fatto c’è il principio di Lao Tzu, quando ti guardi allo specchio hai conoscenza di te stesso, sai chi sei, sai come ti presenti agli altri. Ma la saggezza sta nel togliere. Vediamo cosa togliere.

Parti da questa domanda: è necessario? Iniziamo subito con qualcosa che hai sentito mille volte, la differenza tra superfluo e necessario. Superfluo è tutto ciò che sembra arricchire le tue giornate ma è solo facciata se non moda. Necessario è ciò che è essenziale. Non è un invito ad una vita spartana dal gusto grigio della rinuncia, ma una ricerca di quella parte di te che portata alla luce non ha bisogno di artifici o falsi abbellimenti. Quella parte di te che cerchi quando ti specchi e fai emergere quando togli il superfluo.

Stabilito cosa tenere d’occhio, vediamo cosa e dove andare a togliere. In un post sul migliore investimento che potevi fare avevo messo la ruota della vita per trovare l’equilibrio nelle aree della vita. Clicca sulla foto e dagli un’occhiata.

Ruota della vita

Per ogni area di miglioramento quali abitudini quotidiane sono necessarie e quali superflue? Riprendi l’aforisma di Bruce Lee e trasformalo in domande costruttive:

  • Cosa assorbiresti di utile durante la giornata?
  • Cosa scarteresti che ti rallenta o non ti porta verso la tua realizzazione?
  • Cosa aggiungeresti o meglio metteresti in risalto come tuo elemento unico?

Ancora un esempio: partendo dal fisico e provando a risponde alle tre domande potresti iniziare a rivedere il modo come mangi, controlla la spesa che fai, quali cibi “golosi” ti concedi troppo facilmente, fino ad arrivare a vedere se ti concedi i giusti tempi per stare insieme alla famiglia a tavola.

Togliere qualcosa ogni giorno

I due aforismi ci insegnano qualcosa di più profondo, ci indicano la via su come vivere al meglio i nostri giorni. La saggezza marziale di Bruce Lee insegna che dobbiamo lavorare con costanza su noi stessi, il lavoro di cesello per migliorarci deve diventare un’abitudine quotidiana, togliere il superfluo e aggiungere l’utile non è solo un atto unico perché quello che era utile oggi domani potrebbe essere non necessario o diventare superfluo.

Lau Tsu ci parla di raggiungere e quindi dobbiamo metterci in cammino verso la conoscenza, ma poi parla di conquistare la saggezza e per farlo dobbiamo toglierci tutto quello che no ci appartiene spogliarci dei pensieri negativi, non essere schiavi delle emozioni e lottare affinché il meglio di noi, la nostra unicità emerga.

Image courtesy of aopsan at FreeDigitalPhotos.net

 

Related Posts with Thumbnails
mi trovi su

Roberto

Blogging, Networking e Arti Marziali. Sono le passioni che coltivo che mi aiutano a migliorare e percorrere la Via della Crescita Personale.
mi trovi su

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dove ti trovi?

Stai leggendo il post Abitudini Quotidiane / Togli Qualcosa su LeBuoneAbitudini.

meta