Napoleon Hill: 13 Principi Fondamentali Del Successo

febbraio 1st, 2016 § 4 comments

Napoleon-Hill“Il successo arride a coloro che ne diventano consapevoli” Napoleon Hill

Questo attempato signore dal sorriso sornione ha enunciato i tredici principi fondamentali del successo nel libro più venduto e conosciuto al mondo Pensa e arricchisci te stesso.

La verità sotto il naso

Quando si scopre una verità spesso si rimane stupiti di come sia sempre stata sotto il naso e come sia stato possibile non vederla per così tanto tempo. Questo è lo scopo dicharato anche da Napoleon Hill, dimostrarci capitolo dopo capitolo come sia realizzabile il successo personale attraverso dei principi universali che abbiamo sotto il naso ma per la loro semplicità non riusciamo a vedere e comprendere.

Una formula che funziona da oltre 78 anni.

Anche Napoleon Hill ha avuto bisogno di un mentore per riuscire a vedere l’invisibile, Dale Carnegie. Al tempo considerato uno degli uomini più ricchi d’America, Carnegie affermava che ci poteva essere una formula per ottenere il successo che si desiderava e spinse Hill a cercare questa formula intervistando oltre 500 persone che usandola avevano raggiunto l’apice del successo e la ricchezza. Il suo viaggio di ricerca è durato 20 anni ma i risultati che ha ottenuto sono diventati dei principi fondamentali che da oltre 78 anni hanno realizzato il successo di chiunque li abbia applicati.

Napoleon Hill: 13 principi fondamentali del successo

“Prima di poter sfruttare la filosofia del sucesso, occorre che la vostra mente sia preparata per assimilarla” Napoleon Hill

Tutto nasce nella nostra mente, tutto nasce con il primo dei tredici principi:

Il Desiderio Ardente: volere con tutte le tue forze.

Il desiderio deve essere una fiamma che alimenta giorno dopo giorno la certezza di riuscire. Hill afferma che è una disposizione mentale che ti spinge fino all’ossessione, e poggia le sue fondamenta sulla progettazione e sulla tenacia. La fiamma del desiderio può spingerti fino a bruciare i ponti che ti legano con una relatà sicura ma che ti impedisce di realizzarti.

Secondo principio:

La Fede: ritenere di poter vincere.

Se il desiderio è come un cavallo che galoppa a briglie sciolte, La fede è la pietra angolare della mente. Devi credere tu stesso prima di ogni altro che i tuoi sogni sono realizzazabili. Un passo fondamentale verso il successo e prima ancora che nascano i progetti per realizzarlo è la fiducia in te stesso, uno stato mentale che ti permette di vedere oltre gli ostacoli, oltre la fatica oltre i fallimenti.

Terzo principio:

Autosuggestione: far fluire le emozioni.

Il potente strumento con cui la mente dialoga con il subconscio sono le emozioni. La parola da sola non ha effetto su di noi a meno che non sia vestita dalle emozioni che riesce ad evocare e più queste emozioni sono forti, intense e vivide più il subconscio ne rimane suggestionato. Questa parola è fondamentale per Hill, riuscire a suggestionarti è come se ricevessi un ordine a cui non puoi rifiutare di obbedire. Questo comando invisibile spingerà il subconsio ad elaborare i piani necessari per poterlo eseguire.

Quarto principio:

La Conoscenza Specialistica: investi per imparare.

Il principio della conoscenza mette in luce una cosa molto importante, la necessità di acquisire abilità specifiche. La conoscenza specialistica significa saper far uso di cosa si impara. Hill in questa fase si raccomanda in maniera specifica su una cosa:

La conoscenza attira il denaro solo se la si organizza e la si dirige con intelligenza verso scopi definiti con piani d’azione positivi per il conseguimento di specifici obiettivi eonomici.

Quinto principio:

Immaginazione: il laboratorio della mente.

Immaginati dentro un laboratorio. Tu sei lo scienziato che forgia le sue idee con la fiamma del desiderio e la certezza della fede. La tua mente è il laboratorio dove puoi forgiare infinite idee, l’unico limite all’immaginazione è il limite che tu stesso puoi mettere. Non imbrigliare la tua fantasia, fai sì che il laboratorio delle idee lavori a pieno regime, continua a sfornare idee su idee.

“le idee che stanno alla base di ogni fortuna, rappresentano il prodotto dell’immaginazione”

Sesto principio:

Programmazione Organizzata: dare vita ai sogni con l’azione.

In apertura di questo capitolo Napoleon Hill usa una parola particolare CRISTALLIZZAZIONE. Non è messa lì a caso e il suo significato me lo ha confermato.

“La cristallizzazione è una transizione di fase della materia, da liquido a solido

Rileggi con attenzione la frase. Vedi il significato potente della programmazione organizzata? La programmazione è la transizione che compiono i tuoi sogni, devi trasformare OGNI particolare dei tuoi sogni in qualcosa di reale che si può misurare. Per ogni fase del tuo sogno devi indicare tutte le azioni da fare pe renderlo reale. Da liquido a solido, da fantasia ad obiettivo.

Settimo principio:

La decisione: il coraggio di agire.

Il messaggio che ho ricevuto leggendo questo capitolo è stato uno solo: La decisione è avere il coraggio di scoprire se siamo all’altezza dei nostri sogni.

Napoleono Hill in questo capitolo ti mette davanti agli occhi un principio fondamentale; Il coraggio di agire. Chiunque abbia realizzato qualcosa di importante nella sua vita ha agito, ha compiuto il primo passo, il più duro, poi il secondo, il terzo e così via…Non è rimasto vitima della procrastinazione, non ha rimandato finchè fosse tutto perfetto, tutto organizzato. Le decisioni sottolinea Hill vanno prese rapidamente e cambiate con lentezza. Perché questo passaggio è così importante? perché devi avere il tempo, le risposte e i fatti necessari per valutare se il tuo obiettivo è valido, il piano che hai fatto sia funzionale, se TU  hai la forza necessaria per arrivare fino in fondo.

“Chi assume le decisioni con rapidità ed oculatezza sapendo quel che vuole, di solito lo ottiene”

Ottavo principio:

La tenacia: il cuore oltre l’ostacolo.

Agire è il primo dei principi di movimento, più azioni compi più ti avvicini alla meta. Ma la domanda a cui devi dare una risposta è: “quante volte sei disposto a cadere, fallire e ricominciare pur di arrivare fino in fondo?”

Napolen Hill lega questo principio con il secondo, la Fede. Se sei fermamente convinto di vincere puoi attingere dentro di te alle tue energie più profonde e dare una risposta positiva alla domanda. La tenacia è la volontà e il desiderio di andare oltre gli ostacoli. In sintesi è la forza di continuare a fare tutto ciò che è necessario per trasformare un desiderio in realtà.

“Le persone che si rialzano dopo una battuta d’arresto e continuano ad impegnarsi, arrivano a destinazione”

Nono principio:

L’Alleanza dei Cervelli: non sei un’isola.

Il potere di un’idea è immenso, ma se vuoi renderlo illimitato hai bisogno di condividere l’idea con altre persone. La condivisione con persone che pensano come te è fonte di un potere universale. Unire le forze  amplifica l’energia, porta nuove conoscenze e riduce lo sforzo per arrivare fino alla fine. E’ ovvio che sarà una scelta consapevole, una allenza di persone motivate in armonia con il tuo desiderio di realizzarti.

“Quando due o più persone si uniscono per lavorare insieme…l’alleanza le mete in grado di assimilare una forza superiore dalla grande riserva energetica universale dell’Intelligenza Infinita”

Decimo principio:

Trasmutazione sessuale: Amore, passione energia sessuale.

La più potente delle energie è quella sessuale. Hill specifica sin dall’ apertura del capitolo che il segreto di questo principio è nel trasferire l’energia da un elemento all’altro quindi se tu potessi trasmettere tale energia sessuale nel fare tutte le cose necessarie per raggiungere il tuo obiettivo, quanta potenza aggiungeresti alle azioni che compi? La parola che conta e che devi comprendere è sublimare, innalzarrti moralmente e spiritualmente in un’attività creativa.

Undicesimo principio:

Il Subconscio: dialogare con il genio

Il mondo sommerso della creatività. Tra il reale e l’ireale il subconscio è il luogo profondo dentro ognuno di noi dove si elabora la realtà non come la percepiamo ma come la viviamo, tutti i messaggi, tutte le emozioni tutto ciò che immaginiamo diventa per il subconscio materiale per trasformare volontariamente i desideri nella realtà. Il subconscio è il tuo Genio della lampada, risponde ad ogni tuo desiderio.

Fate sì che le emozioni positive lavorino per voi”

Dodicesimo principio:

Il Cervello: cogli le vibrazioni.

La macchina potente che ha la funzione più potente: Pensare. Per farlo nel migliore dei modi raccoglie ed elabora i segnali del subconscio, trasforma i segnali in pensieri consci e comprensibili e trasferibili alla realtà attraverso i progetti. E’ nella mente prima che in ogni altro luogo che nasce il mondo che vorrai.

Tredicesimo principio:

Il Sesto Senso: l’ispirazione.

L’accesso al tempio della saggezza. Ecco come Napoleon Hill ci introduce al tredicesimo e ultimo principio. E continua richiamando la fede come atto per credere che il sesto senso sia un principio fondmentale per raggiungere il successo.

Personalemente lo intepreto come il principio di ispirazione, quel particolare stato mentale dove si è illuminati dalle idee e dove ogni intuizione è la logica conseguenza di uno stato di grazia e creatività.

Considerazioni personali

Negli anni ho letto  e continuo a leggere una infinità di libri sulla crescita e la formazione personale e ogni volta giungo ad una cosiderazione finale:

“Un libro non ti cambia la vita, ma in ogni libro trovi gli strumenti che ti aiutano a migliorare”

Questo libro contiene molte verità, contiene anche molte sfumature che alla prima lettura non si riescono a cogliere. Il mio inivito è di leggerlo con attenzione più e più volte perché come dice Hill il segreto del successo si svelerà nel momento in cui colpirà la tua mente.

Hai letto il libro? Quali strumenti hai utilizzato per migliorarti?

 

 

Immagine presa da Internet

Related Posts with Thumbnails
mi trovi su

Roberto

Blogging, Networking e Arti Marziali. Sono le passioni che coltivo che mi aiutano a migliorare e percorrere la Via della Crescita Personale.
mi trovi su

§ 4 Responses to Napoleon Hill: 13 Principi Fondamentali Del Successo"

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dove ti trovi?

Stai leggendo il post Napoleon Hill: 13 Principi Fondamentali Del Successo su LeBuoneAbitudini.

meta