La Via Del Successo. Quattro Abitudini Da Sviluppare

luglio 3rd, 2015 § 0 comments

quattro ostacoli al successo“Un guerriero non può abbassare lo sguardo altrimenti perde di vista l’orizzonte” Paulo Coelho

Qualunque sia la tua definizione di successo, per poterlo raggiungere devi migliorarti come persona, crescere e formarti in molti dei tuoi aspetti e devi sviluppare delle abitudini positive che ti conducano alla meta

La via del sapere

Immagina di percorrere una via dove periodicamente trovi delle buone occasioni, le cogli e le realizzi, la somma di queste occasioni dà come risultato il successo. Ma se è così facile perchè molti non raggiungono il successo che desiderano? Per risponderti prendo in prestito un concetto da psicologia:

sapere, saper fare, saper essere

La via dove troverai le occasioni si chiama Sapere. Tu devi sapere quali competenze hai, cosa sei capace di fare e quali abilità e competenze devi acquisire per realizzarti.

Se sei in cammino devi saperti adattare alla via. Saper fare ti renderà capace di capire cosa funziona realmente di tutte le competenze e le risorse che hai a disposizione, spesso molto del bagalio che ti porti dietro è solo zavorra.

Quando inizi a togliere, più che aggiungere pezzi alla tua vita impari a saper Essere e il successo sarà la manifestazione di tutto te stesso con tutti i tuoi difetti e tutte le tue qualità.

 La Via del successo. Quattro abitudini da sviluppare

Finora ho risposto solo in parte alla domanda. Quello che ti guiderà fino alla fine è conoscere le quattro abitudini di chi ha raggiunto il successo. Queste quattro abitudini saranno la bussola che ti aiuterà a ritrovare sempre la giusta direzione, perché la via del successo non è diritta ma tortutosa e impervia e ci sono molti piccoli sentieri che ti faranno perdere l’orientamento.

Fai confusione sugli gli obiettivi.

La ragione principale per cui le persone non ottengono ciò che vogliono è che non sanno quali sono i loro obiettivi. Chiarezza significa potere“.
T. Harv Eker

l’entusiasmo nel pianificare gli obiettivi spesso ti può confondere e ti fa sopravvalutare le tue capacità. Continui a fare liste di obiettivi da raggiungere, senza riuscire a portarne a termine nemeno uno. La scusa è saltare da un punto all’altro pensando di avere tempo e convincendoti che il prossimo sarà quello che darà la svolta alla tua vita.

Abitudine al focus. Concentrati solo su un obiettivo, chiarisci bene quale sarà la meta finale, crea una lista in ordine di importanza di cose da fare durante la giornata inerenti all’obiettivo, non superare mai i quattro punti altrimenti torni nella fase di confusione e non porti a termine nulla, e con tenacia portalo avanti fino alla fine.

rendi complicate le cose.

La capacità di semplificare significa eliminare il superfluo in modo che sia la necessità a parlare
Hans Hofmann

Come dice il proverbio? Tutte le strade portano a Roma. Tu vuoi percorrerle tutte! E’ così per molte persone, tutto deve essere complicato, tutto deve avere uno scopo nascosto e tutto deve esssere conquistato dopo aver superato prove inenarrabili. E’ l’idea di volere tutto che rende tutto complicato.

Abituati a semplificare. Puoi avere progetti complessi ma mai complicati. Inizia a togliere invece di aggiungere, qualsiasi progetto per quanto complesso può essere scomposto e ridotto a piccole azioni quatidiane dai grandi risultati. A volte semplificare significa solo mettere ordine nelle cose che fai e ti accorgi che fare pulizia può rendere semplice la via del successo semplicemente perchè hai eliminato tutto il superfluo che si acumula nel tempo.

 Cerchi il desiderio magico.

“Non augurarti che sia più facile, augurati di essere più forte”. Jim Rohn

Il successo nasce da una scelta consapevole, quella di percorrere la via del sapere. C’è chi spera che accada qualcosa che all’improvviso lo porti fino alla vetta con poca fatica poco impegno e risultato garantito. Questo, caro amico, è solo uno spot publicitario, è il desiderio magico della lamapada. Il successo, quello vero, per definizione non si raggiunge dalla sera alla mattina ma con costanza e perseveranza.

Abituati a essere tenace. Non fraintermi, devi desiderare qualcosa per poterla ottenere ma devi anche essere tenace nel perseguirla. I risultati immediati possono far piacere ma sono effimeri non hanno radici forti non hanno passato la prova del tempo. Struttura un piano, crea un sistema e metti in pratica ogni giorno, questo alimenta la tenacia e ti porterà risultati e soddisfazioni che durano nel tempo.

Vuoi controllare tutto.

“La perfezione non esiste, puoi sempre fare meglio e puoi sempre crescere”. Les Brown

Una cosa che non puoi eliminare dalla tua vita è l’imprevisto. Puoi fare controlli continui e maniacali, puoi riscrivere cento volte il tuo progetto e puoi avere tutte le competenze necessarie ma l’imprevisto rimane parte del progetto. Non è la perfezione che ti porterà al successo ma l’eccellenza.

Abituati a migliorare un passo alla volta. Hai un grande alleato, il tempo. E il tempo ti fa dono dei giorni in modo che tu possa essere ogni volta migliore del giorno prima. Per cogliere le occasioni che ti faranno salire la scala del successo devi mantenere una mente aperta e pronta a imparare cose nuove. L’eccellenza è movimento continuo non è statica come la perfezione.

Queste sono le quattro abitudini che devi sviluppare per raggiungere il successo.

 E tu, come percorri la via del successo? Lascia un commento e fammi sapere cosa ne pensi

 

Image courtesy of moggara12 at FreeDigitalPhotos.net

Related Posts with Thumbnails
mi trovi su

Roberto

Blogging, Networking e Arti Marziali. Sono le passioni che coltivo che mi aiutano a migliorare e percorrere la Via della Crescita Personale.
mi trovi su

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dove ti trovi?

Stai leggendo il post La Via Del Successo. Quattro Abitudini Da Sviluppare su LeBuoneAbitudini.

meta