Abitudini Quotidiane / Pratica La Calma Interiore

giugno 12th, 2015 § 2 comments

calma“La vita non è aspettare che passi la tempesta ma imparare a ballare sotto la pioggia” Mahatma Ghandi

Praticare la calma interiore è l’abitudine quotidiana che ti aiuterà ad affrontare la tempesta. La tempesta che si manifesta quando devi affrontare le difficoltà, quando devi uscire dalla tua zona comfort, quando sei messo alla prova.

 Non puoi calmare la tempesta

Hai letto l’aforisma del lunedì? Ogni giorno sei chiamato a confrontarti con le tempeste. Quali sono queste tempeste? Sono tutte quelle le difficoltà quotidiane che creano il caos, una lite, un colloquio di lavoro, il tornare in forma, una situazione imbarazzante. Insomma fuori la tempesta e dentro il caos emozionale, tentare di controllare ciò che non ti appartiene può solo consumarti. Quello che puoi fare è prenderti cura della tua calma interiore, puoi imparare a praticare la calma nonostante le difficoltà, puoi imparare a mantenere uno stato di quiete che ti aiuti a ballare sotto la pioggia.

Tre consigli per praticare la calma interiore

L’azione ripetuta nel tempo crea un’abitudine. E in perfetto stile Kaizen, oggi voglio suggerirti tre azioni che nella loro semplicità ti aiuteranno a praticare e mantenere la calma interiore.

1 Pratica il silenzio

Viviamo in un mondo dove i rumori di fondo sono diventati frastuoni per la mente. Sono veramente pochi i momenti in cui non siamo sommersi da suoni, immagini e rumori. Tutto questo eccita la mente e tiene in continua tensione il cervello. Prendi l’abitudine di dedicare anche un solo minuto al giorno al silenzio. Spegni il cellulare, la televisone, leva tutti gli elementi che ti distraggono e mettiti seduto in un’ambiente tranquillo. Inizia semplicemente ad ascoltare il silenzio intorno a te. Sarà un lento e piacevole riprenderti parte di te stesso, tornerai ad immergerti nei tuoi suoni interiori, nei tuoi pensieri e scoprirai di poter vivere anche solo un minuto in completa tranquillità. Praticare il silenzio sarà il potere rigenerante per la tua mente.

2 Torna a respirare

Tutti respiriamo, ma quanti ne conoscono il vero potere? Torna a respirare in profondità, rendilo un atto cosciente e non scontato. Ogni respiro che fai inizia a seguirlo, segui l’aria che gonfia i polmoni e pompando sangue nuovo dal cuore irrora le vene e ogni organo interno. Insieme alla pratica del silenzio è uno degli strumenti più potenti che hai per riuscire a controllare la tua calma interiore. Per rendere questa pratica sempre più efficace puoi leggere questo post che ho scritto sull’abitudine quotidiana di respirare.

3 Lascia andare

Quante cose trattieni dentro di te? Quante ne hai accumulate di emozioni e tensioni? Quanta pressione riesci a trattenere prima di scoppiare? E’ tempo di lasciare andare tutto questo. Guarda la foto del post, ci sono solo tre elementi, forti potenti essenziali ma che rendono l’insieme evocativo e calmo. Dentro dovresti essere anche tu così, elimina il superfluo come i ricordi negativi, taglia le emozioni che ti fanno stare male, metti in primo piano solo quei due o tre elmenti che ti fanno stare bene, che ti fanno sentire forte e potente e nello stesso tempo ti donano la quiete interiore.

Tre semplici abitudini, tre esercizi che non ti stravolgono la vita ma tre potenti armi che sono già a tua disposizione per imparare a praticare la calma interiore.

Image: ‘Port Angeles Washington Sunrise

Related Posts with Thumbnails
mi trovi su

Roberto

Blogging, Networking e Arti Marziali. Sono le passioni che coltivo che mi aiutano a migliorare e percorrere la Via della Crescita Personale.
mi trovi su

§ 2 Responses to Abitudini Quotidiane / Pratica La Calma Interiore"

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dove ti trovi?

Stai leggendo il post Abitudini Quotidiane / Pratica La Calma Interiore su LeBuoneAbitudini.

meta