Lasciare Andare. Fai Spazio Nella tua Vita, Viaggia Leggero.

luglio 15th, 2011 § 5 comments

“Tutta l’arte di vivere si trova in un bel mescolarsi di lasciarsi andare e aggrapparsi”. Havelock Ellis

A volte ci portiamo la vita dentro come se fosse un peso. Tratteniamo tutto, esperienze, emozioni, persone, le immagazziniamo come se fossimo un enorme archivio e ci trasciniamo tutto dietro senza lasciare nulla, senza che nulla possa essere lasciato andare.

Cosa significa lasciare andare?

Prima o poi nel percorso di crescita personale ci si imbatte in questa frase: “se vuoi migliorarti devi lasciare andare“. E lì ti prende la paura. Anche se non sai bene cosa significa o cosa dovresti lasciare andare, senti la bocca dello stomaco che si chiude e una vocina nella testa che ti sussurra “tutte boiate, stai bene così“. Sei abituato a trattenere, ad avere tutto sotto controllo, la sola idea di dover lasciare qualcosa ti fa stare male. Anche se è qualcosa che ti ferisce.

“Il lasciare andare è comprendere che quello che ti accade è parte della tua crescita e permettere che qualsiasi evento che si verifica nella tua vita abbia un inizio uno svolgimento e una fine”

Ma sul finale, scivoli, tentenni, trattieni e cerchi di replicare all’infinito quell’emozione.

Cosa dovresti lasciare andare?

Un pò per eredità, un pò per esperienze personali, ritieni che lasciare andare qualcosa sia un evento traumatico, sia una perdita. Ecco cosa che dovresti lasciare andare:

le emozioni. Buone o negative, lasciale scorrere, lascia che trovino il modo di sfogarsi e scaricarsi. Sei un flusso continuo di emozioni, gioia, rabbia, tristezza, allegria, amore, paura, ogni giorno ogni momento della tua vita è scandito dalle emozioni che scorrono dentro di te. Imparare a farle fluire a dirigerle e lasciarle scorrere senza tentare di bloccarle fino a farle arrivare al punto di esplodere senza controllo. Se le lasci andare saprai come affrontarle e comprenderai meglio come gestirle senza esserne sopraffatto, loro saranno al tua risorsa nella tu crescita personale.

Il passato. Il passato, quella parte così consistente di te, il tuo rifugio segreto o se vuoi la coperta di Linus :-). Il passato legato alle emozioni, il luogo dove sei stato felice o dove non vorresti mai tornare, il passato che non passa mai. Un dolce inganno che non ti permette di vivere al meglio di te stesso il tuo presente, chi sei e cosa sei in grado di fare. Come si lascia andare il passato? Levandogli il potere di condizionare la tua vita. Ci sono due domande importanti a cui puoi rispondere:

  • Cosa potresti imparare dagli episodi del tuo passato?
  • Cosa potresti fare di diverso se dovessi ritrovarti nella stessa situazione?

Quando avrai le tue risposte, il passato avrà assolto il suo compito e potrai lasciarlo andare perdonandoti per gli errori e ringraziandoti per aver imparato qualcosa di nuovo.

Le persone. Mi ricordo il giorno che sono andato via di casa, i miei genitori mi lasciavano andare. Andavo per la mia strada. In quel momento era un distacco emozionale e una certezza che non sarebbe più stato come prima. Ma se non mi avessero lasciato andare non sarei cresciuto, non avrei vissuto il mio presente e fatto le mie esperienze. Non sarei chi sono. E questo vale per gli amici, le persone che amiamo, chiunque condivida parte del nostro viaggio. Condividiamo la vita con tante persone e ognuno di loro ci fa crescere, ci può fare del male o farci diventare persone migliori. Ma ognuno è solo una parte della nostra vita non sarà con noi per sempre e ci sarà sempre un momento in cui dovremo e potremo lasciarli andare.

Libera la mente e il cuore

lasciare andare in definitiva significa trasformarsi. Se pensi a te stesso non più come un contenitore qualcosa cioè che si può solo riempire fino a scoppiare, ma come  un “travasatore” attraverso il quale scorrono emozioni, ricordi, persone ci sarà sempre spazio dentro di te per accogliere tutto quanto di bello, di diverso la vita ti può offrire. Lasciare andare per fare spazio a chiunque voglia donarti qualcosa, viaggiare leggero nella mente e nel cuore per non lasciarsi appesantire dalla vita e vivere come se fosse un sacrificio.

Image: ‘the winds of spring (365-99)

Related Posts with Thumbnails
mi trovi su

Roberto

Blogging, Networking e Arti Marziali. Sono le passioni che coltivo che mi aiutano a migliorare e percorrere la Via della Crescita Personale.
mi trovi su

§ 5 Responses to Lasciare Andare. Fai Spazio Nella tua Vita, Viaggia Leggero."

  • susi scrive:

    lasciar andare è diventare liberi. La libertà del cuore è Amore, non una catena che trattiene chi amiamo. Già.

  • Roberto scrive:

    Liberi e responsabili. Se decidiamo di non essere incatenati decidiamo che la libertà è un valore importante per noi e per chi amiamo. Nel lasciare andare c’è la responsabilità e il piacere di fare delle scelte.

    ciao :-)

  • monica scrive:

    Ah bellissimo questo tuo post sulla leggerezza! Il lasciar andare è una capacità che ho imparato non da molto e devo dire che effettivamente è molto liberatoria…
    Riuscire ad essere leggeri pur facendo le cose NON con leggerezza è una pratica a dir poco affascinante! :)

  • Roberto scrive:

    @Monica: negli ultimi tempi ho dato molta importanza a questo modo di concepire la vita. E’ diventato un valore che mi permette di “assaporare” per intero quello che accade intorno a me.

  • Katiuscia scrive:

    Lasciare andare…..per vivere l’esperienza in modo consapevole e migliorarsi. La paura legata alle conseguenze e’una vera trappola. Io voglio metterlo in pratica questo lasciar andare. In un momento in cui le responsabilita’ di quello che faccio( vendita di beni familiari e risanamento),avranno un impatto su me e chi mi circonda. Non e’facile: la paura di non fare la scelta migliore, e i sensi di colpa, mi vengono a trovare….Ma io merito di stare in pace perché l’intenzione e’di realizzare il meglio. Tendo a trattenere, a controllare ma credo sia piu’forte ora, la voglia di riconoscere se stessi, accettarsi e occuparsi anche di se. Se non ora …quando? Uscire sani e piu’vivi che mai dalle prove del proprio destino: mi aspetto con fiducia per stringermi forte, forte la mano. Un grande saluto ai visitatori e a tutti coloro che stanno vivendo intensi momenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dove ti trovi?

Stai leggendo il post Lasciare Andare. Fai Spazio Nella tua Vita, Viaggia Leggero. su LeBuoneAbitudini.

meta