Kaizen – Il Lento Scorrere Della Vita

maggio 4th, 2011 § 0 comments

“La filosofia Kaizen prevede che il nostro modo di vivere, al lavoro, nella vita sociale, tra le pareti di casa, migliori in maniera costante” Masaaki Imai

Kaizen è un lento scorrere della vita. La prima volta che ho letto questa parola Kaizen ne sono rimasto affascinato anche se non sapevo cosa significasse. Una parola con un inizio duro ma che poi scivola nella dolcezza, un pò come la vita.

La filosofia Kaizen

Cambiare in meglio. Un lento costante e inarrestabile miglioramento in ogni aspetto della nostra vita. Tutto ciò che fa parte del nostro vivere, il lavoro, la famiglia il corpo, la mente merita di essere migliorato. Due gli elementi fondamentali: lentezza e costanza.

  • Lentezza. Che non è sinonimo di poca energia, ma procedere a piccoli passi. Nella lentezza ci si concede  il tempo per assimilare i cambiamenti e le migliorie. Nella lentezza c’è la pazienza e la comprensione. La pazienza di imparare qualcosa di nuovo, la pazienza di metterlo in pratica, la pazienza di ricominciare quando si sbaglia. La comprensione è capire chi siamo, cosa conta per noi cosa ci facciamo in questo mondo. La comprensione è capire fino in fondo quei piccoli miglioramenti che ogni giorno applichiamo fino a farli diventare l’essenza di noi.
  • Costanza. Tutti giorni un pò di noi viene migliorato, tutti i giorni un pò di noi cresce. Il kaizen è questo, quello che desideri migliorare lo puoi ottenere e fissare definitivamente solo se agisci con costanza. Come la brace che continua a bruciare dopo il grande fuoco e continua a produrre calore, così ogni piccolo cambiamento nel tempo con costanza continuerà a dare i suoi frutti.

Il cuore delle abitudini

La filosofia Kaizen è il cuore delle abitudini. Se vuoi essere padrone della tua vita devi sforzarti di cambiare, devi sapere cosa migliorare e devi farlo un pò tutti i giorni, un graduale costante continuo sforzo, la tua migliore abitudine quotidiana. Solo così potrai creare quelle buone abitudini che ti porterai dietro nel tempo e faranno parte del tuo stile di vita.

Durezza e dolcezza

Kaizen. Durezza e dolcezza. L’ho interpretato così, perché la durezza siamo noi quando ci irrigidiamo sulle nostre convinzioni quando non crediamo nel cambiamento quando abbiamo paura di metterci in gioco. Dolcezza, qui l’interpretazione è molto orientale dolcezza intesa come “cedevolezza” “flessibilità” il principio del morbido che vince il duro (questa è la mia anima marzialista :-)). Dolci quindi verso la vita cedevoli verso il cambiamento, flessibili e capaci di migliorarsi con piccoli passi ogni giorno. Allora ecco la dolcezza della vita che nel suo lento scorrere ci porta i suoi doni, con il piacere di viverla con il desiderio di realizzarla al meglio di noi.

Image: ‘Sunrise Paddling on the North Canadian River

Related Posts with Thumbnails
mi trovi su

Roberto

Blogging, Networking e Arti Marziali. Sono le passioni che coltivo che mi aiutano a migliorare e percorrere la Via della Crescita Personale.
mi trovi su

Tagged

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dove ti trovi?

Stai leggendo il post Kaizen – Il Lento Scorrere Della Vita su LeBuoneAbitudini.

meta