Gestione Del Tempo: Quanto Sono Importanti le Tue Urgenze? #2

settembre 9th, 2010 § 4 comments

Riprendiamo l’argomento Tempo. Nel post precedente hai scoperto che il tempo è definito nello spazio e nella quantità e cosa più importante è uguale per tutti. Allora se tutti hanno la stessa quantità di tempo da spendere, cosa puoi migliorarne la gestione per vivere un tempo di qualità?

Lavora su te stesso.

tu sei la variabile. Stephen Covey dice che non puoi gestire il tempo ma devi gestire te stesso. La prima cosa che devi imparare è l’autodisciplina, se il tempo è limitato limita la perdita di tempo in cose di poco conto:

  • Troppe pause quando lavori. E’ giusto fare delle pause, ma quando? stabilisci un orario per ricevere telefonate, chiamare a casa o leggere le mail. A chiunque ti cerca puoi dire o meglio lasciare detto che sei disponibile da tale ora a tale ora, punto.
  • troppi impegni presi. Non puoi fare fronte a tutto e cercare di portare a termine tutto. Tutto  è come fare niente. Ogni giorno ha le sue priorità, stabilisci quanti appuntamenti puoi gestire in una giornata. Potrai lavorare sulla qualità, offrire un servizio migliore sul lavoro.
  • Impara a dire No. Un no detto con una buona argomentazione può essere compreso e accettato. Inizia sfoltire la tua lista di impegni, tieni sempre in prima linea le due o tre cose importanti da fare.
  • hai solo 24 ore ( ricordi lo zaino? ). Come dividi le ore che hai a disposizione?.

La qualità è la chiave.

Come si stabilisce la qualità del tempo? Ancora Covey ci dà una mano.

  • Pianificazione. Di sicuro sai quali sono gli impegni più importanti durante l’anno, i mesi  e le settimane. Covey li definisce le grosse pietre. Se sai in anticipo le scadenze a breve e lungo termine, gli appuntamenti a cui non puoi mancare, puoi iniziare a pianificare come arrivarci senza che diventino un urgenza che genera solo stress.
  • Prevenzione dei problemi. Una buona pianificazione ti aiuta non solo ad evitare i problemi  ma anche se capitano ( e capitano :-)) hai un buon margine di tempo per risolverli.
  • Controllo e visione d’insieme. Quando non sei sotto pressione e le attività non hanno urgenza di essere portate a termine hai la possibilità di tenerle sotto controllo, monitorando il tempo che ti rimane  e hai una visione d’insieme di come stanno evolvendosi.

Importante contro Urgente.

In conclusione, Fare le cose importanti porta qualità al tuo tempo. Ridurre le urgenze al minimo, limitare le interruzioni che ti portano via tempo, mantenere una visione d’insieme nel breve e lungo termine di cosa può accadere ti evita la sensazione di essere in perenne stato di crisi in cui non riesci a gestire nè il tempo nè le situazioni.

Gestire il tempo diventa così un’abilità. E soprattutto una abitudine che puoi migliorare giornalmente. Nel prossimo post tra una settimana risponderemo a questa domanda:

Quali risultati ti proponi di raggiungere ogni giorno?…

Image: ‘What’s important?

Related Posts with Thumbnails
mi trovi su

Roberto

Blogging, Networking e Arti Marziali. Sono le passioni che coltivo che mi aiutano a migliorare e percorrere la Via della Crescita Personale.
mi trovi su

§ 4 Responses to Gestione Del Tempo: Quanto Sono Importanti le Tue Urgenze? #2"

  • Monica scrive:

    Bellissimo post Roberto….La questione della differenza tra importante e urgente è di cruciale importanza. Molto spesso scambiamo le cose che si possono rimandare come “urgenti” mettendole davanti a quelle invece “importanti”. Per avere un tempo di qualità la pianificazione è tutto. Ciao :)

  • Roberto scrive:

    Ciao Monica.
    un’ora può sembrare una eternità o un attimo a seconda se l affrontiamo con la consapevolezza di spenderla con saggezza o con superficialità. “Bruciare” molto del tempo in uno stato di urgenza ci limita nelle scelte e non ci fa certo apprezzare la qualità di tutto quello che viviaviamo e realizziamo.
    Ciao :-)

  • Articolo molto interessante. Ho effettuato anche io una trattazione dell’argomento urgente ed importate in questo articolo: http://www.domenicobiancardi.com/2014/12/12/fattori-del-tempo-differenza-tra-urgente-ed-importante/

    Ciao

  • Roberto scrive:

    Ciao Domenico piacere di conoscerti. Grazie per il link al tuo post. Saper gestire il tempo e comprendere la differenza tra urgente e importante è la formula “magica” che permette di sviluppare al meglio tutto il nostro potenziale e raggiungere gli obiettvi senza perdersi per strada.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dove ti trovi?

Stai leggendo il post Gestione Del Tempo: Quanto Sono Importanti le Tue Urgenze? #2 su LeBuoneAbitudini.

meta